Ovada

Alto Monferrato

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Contributi per il turismo. BANDO

E-mail Stampa PDF

Bandi P.S.L. LINEA DI INTERVENTO 1   MISURE:

  • 313 2b “Realizzazione di un sistema di piccola recettività diffusa”
  • 311  “Realizzazione di un sistema di recettività agrituristica”,
  • 121. “Creazione di una rete distributiva tipica”

per ciascuna tipologia il PSR definisce una normativa specifica,  che i  bandi devono necessariamente rispettare.

I presenti bandi, in pubblicazione dal 20 luglio 2010 al 15 Ottobre  2011, sono  finalizzati a  consolidare il sistema locale di accoglienza turistica, sotto un triplice punto di vista:

-       qualificando le strutture di piccola ricettività presenti, secondo precisi parametri di tipicizzazione individuati nel progetto di commercializzazione del prodotto turistica ed in linea con la filosofia del bene-essere che è alla base della caratterizzazione termale del comprensorio;

-       rafforzando la rete ricettiva con la realizzazione di nuovi servizi di tipo agrituristico, con particolare riguardo a quelli attivati presso le aziende da cui originano i prodotti di eccellenza agro-alimentare;

-       avvicinando i turisti ai luoghi di produzione, con la costruzione di una rete di punti vendita di tipo collettivo, realizzati da aziende agricole in forma associata.

 

Link per scaricare la documentazione e la modulistica :

 http://www.comune.ovada.al.it/news_news_dettaglio.php?newsID=713 

 

I soggetti che intendono presentare domande di contributo ai sensi del presente bando devono rispettare le seguenti modalità operative:

a)      Iscrizione all’anagrafe agricola unica

Negli ultimi anni sono state approvate alcune norme a livello comunitario (in particolare i Regg. (CE) n. 1782/2003, n. 796/2004 e n. 1975/2005) che istituiscono il sistema integrato di gestione e controllo (SIGC) per l’erogazione degli aiuti cofinanziati in materia di agricoltura e sviluppo rurale, e altre norme nazionali (D.P.R. n. 503/1999) che istituiscono il fascicolo aziendale e l’anagrafe delle imprese agroalimentari come strumento di semplificazione e controllo dei procedimenti amministrativi. Con L.R. 14/06 la Regione Piemonte ha istituito l’anagrafe agricola unica del Piemonte che costituisce la componente centrale del sistema informativo agricolo piemontese (SIAP). Le nuove norme hanno previsto che la gestione di tutti i procedimenti in materia di sviluppo rurale sia effettuata utilizzando il SIAP.

La presentazione di una domanda di contributo comporta quindi la presenza o l’attivazione di una posizione nell’anagrafe agricola unica piemontese. Pertanto le imprese agricole e le microimprese che partecipano al presente bando dovranno essere iscritte all’anagrafe agricola unica del Piemonte, come previsto dal D.P.R. n. 503/99 e dalla L.R. 9/07.

Per l’iscrizione all’anagrafe agricola unica è necessario costituire il fascicolo aziendale, seguendo una delle seguenti modalità:

- il rappresentante legale si reca presso un Centro di assistenza agricola (CAA) autorizzato, munito di documento di identità in corso di validità. Il CAA, scelto liberamente dall’impresa, è tenuto a fornire, a titolo gratuito, il servizio di iscrizione all’anagrafe;

oppure

-il rappresentante legale compila il modulo di iscrizione all’anagrafe agricola del Piemonte, disponibile on-line all’indirizzo

http://www.regione.piemonte.it/agri/servizi/moduli/iscr_anagrafe.htm,

e lo trasmette, debitamente firmato ed accompagnato dalla fotocopia leggibile di un documento di identità in corso di validità, a:

 Regione Piemonte, Direzione agricoltura, Corso Stati uniti 21, 10128 – Torino  (fax 011/43225651) .

b) Presentazione delle domande di aiuto

Le domande di aiuto devono riguardare le singole Misure attivate con il presente bando, vale a dire:

- Misura 121;

- Misura 123 az. 3;

- Misura 312 az. 1;

Le imprese iscritte all’anagrafe ed interessate all’ottenimento dei contributi previsti dal presente devono presentare domanda di aiuto utilizzando i servizi on line appositamente predisposti sul portale Sistemapiemonte, esclusivamente secondo le seguenti modalità:

- tramite l’ufficio CAA che detiene il fascicolo aziendale;

oppure

- in proprio utilizzando il servizio on line disponibile sul portale Sistema Piemonte alla pagina http://www.sistemapiemonte.it/agricoltura/piano_sviluppo_rurale (cliccare il link: “piano di sviluppo rurale - vai”), previa registrazione al portale stesso.

La registrazione al portale Sistema Piemonte può essere effettuata dalla pagina http://www.regione.piemonte.it/agri/rupar_sistpiem/indexsistp.htm (cliccando il link “Registrazione aziende e privati)” oppure utilizzando una smart card rilasciata da Infocamere – società consortile di informatica delle camere di commercio italiane.

La procedura di registrazione attribuisce all’azienda un identificativo utente e una password.

La compilazione della domanda on line deve rispettare i termini di presentazione di cui al successivo art. 43.

Al termine della procedura on line (effettuata tramite CAA o in proprio), sarà possibile eseguire la stampa del modulo di domanda di aiuto. Tale originale cartaceo, esente da bollo, debitamente sottoscritto dal titolare (se trattasi di impresa individuale) o dal rappresentante legale (se trattasi di persona giuridica) e comprendente gli allegati richiesti dal modulo di domanda dovrà essere trasmesso al GAL Giarolo Leader S.r.l. per l’istruttoria, all’indirizzo: p.za Risorgimento, 3 - 15060 Stazzano (AL) entro tre giorni lavorativi dalla data di invio telematico. La domanda in forma cartacea potrà essere consegnata a mano oppure spedita tramite servizio postale (raccomandata A.R. o altro prodotto similare previsto dalle Poste Italiane, ad esempio Pacco J+3); sulla busta dovrà essere indicata, in modo ben visibile, la dicitura “Bando pubblico per la presentazione di domande di finanziamento - Costruzione e completamento di filiere locali”, oltre all’indicazione della misura di riferimento (ad esempio “Misura 312. 1”). 

 

Automatic Translator

Aggiungi a




Questo sito offre dei servizi ma non riceve alcun finanziamento. Sostieni con una donazione Ovada.it


La donazione servirà a coprire le spese di gestione e migliorare i servizi.

Toolbar gratuita di Ovada.it Per essere sempre informati su notizie, appuntamenti, opprtunità.

Banner

La toolbar non contine nè virus ne spyware.